Condividi

Mercurio Service sponsor ANUTEL al Seminario sulla Legge di stabilità


LA LEGGE DI STABILITÀ 2015:
NOVITÀ E CONFERME PER I TRIBUTI LOCALI
PARTECIPAZIONE GRATUITA
RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AGLI ENTI LOCALI

Rivolto ad Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società  100% pubbliche Enti Locali

16 APRILE 2015 – AUDITORIUM GIOVANNI PAOLO II
VIA ORTAZZI, PIOVE DI SACCO (PD)

CAPIENZA SALA: 120 POSTI

In collaborazione con Comune di PIOVE DI SACCO (PD)

Il 2015 ci porta fortunatamente un po’ di stabilità nello scenario normativo dei tributi locali, confermando la struttura dell’imposta unica comunale, ma apportando comunque alcune modifiche ad altri aspetti delle entrate locali. L’incontro tenta, pertanto, di affrontare, tra le novità e le conferme tutti quegli argomenti che maggiormente necessitano di particolare attenzione nella concreta applicazione dei tributi locali, al fine di evitare di sottovalutare aspetti importanti della gestione delle riscossioni, in attesa di conoscere l’evoluzione normativa promessa per il prossimo anno. In particolare, verrà posta attenzione alla conoscenza della corretta applicazione dei tributi locali con esplicito riferimento agli aspetti innovati o maggiormente rimasti incompiuti, che l’Ente può rettificare e recuperare con i regolamento da approvare per l’anno 2015.

PROGRAMMA
Ore 9,00
Apertura dei lavori
Saluti:
Lucia PIZZO(Vicesindaco, Assessore al Bilancio e Tributi del Comune di Piove di Sacco)
Pietro LO BOSCO(Vice Capo Settore Tributi del Comune di Padova – Componente Giunta Esecutiva A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio lavori

Relatore: Luigi D’APRANO (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Anzio (RM) – Docente Esclusivo A.N.U.T.E.L.)
Legge di stabilità 190/2014, le novità:

  • La conferma dei limiti della TASI e dell’IMU.
  • Il ravvedimento operoso.
  • L’inesigibilità dei ruoli.
  • L’entrata in vigore dell’IMU secondaria.Gli adempimenti per il 2015
  • La presentazione della dichiarazione IUC.
  • Dichiarazione IMU/TASI Enti non Commerciali.
  • La regolamentazione della TASI per i casi particolari e le particolari criticità nell’applicazione del tributo.
  • Applicazione delle riduzioni per rifiuti speciali e rifiuti assimilati avviati al riciclo nella TARI.Attività accertativa IUC
  • Procedimento di applicazione delle sanzioni.
  • Termini di decadenza e prescrizione.
  • Gli strumenti deflattivi del contenzioso.
  • Importo minimo accertabile e riscuotibile.
    – Procedura di rimborso per i tributi di competenza erariale.

Ore 12,00 – Pausa

Ore 13,00 – Ripresa dei lavori

Ore 16,00
Chiusura lavori
Al fine di garantire una migliore organizzazione, è necessario inviare la scheda di prenotazione entro giorno 9 aprile 2015 e comunque nei limiti di capienza della sala.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l’attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

SI RINGRAZIA

Il materiale disponibile sul sito www.anutel.it è coperto da copyright ed è protetto dalle leggi internazionali sul copyright e dalle convenzioni vigenti. Non può essere copiato, riprodotto, modificato, pubblicato, caricato, impostato, trasmesso o distribuito in alcun modo, senza previa autorizzazione scritta di ANUTEL.
Ai fini delle presenti condizioni, è proibito qualsiasi uso dei suddetti materiali su qualsiasi altro sito Web o ambiente di rete a qualunque scopo.


Tutte le news

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità

Leggi termini e condizioni