Condividi

CHIARITO IL TERMINE PER LA COMUNICAZIONE DI USCITA DALLA PRIVATIVA COMUNALE PER LE UTENZE NON DOMESTICHE


La conversione del Decreto Sostegni chiarisce il termine per la comunicazione di uscita dalla privativa comunale da parte delle utenze non domestiche.
La legge di conversione 69 del 22/05/2021 di conversione del D.L. 41/2021 ha modificato il comma 5 dell’art. 30 allungando i termini per la presentazione della comunicazione di abbandono del servizio pubblico dal 31 maggio 2021 al 30 giugno 2021.
Ha inoltre precisato che l’efficacia delle medesima decorre dal 1° gennaio dell’anno successivo. 
Resta invece, per il solo anno 2021, la scadenza del 31 maggio per la comunicazione affinché abbia efficacia dal 1° gennaio 2022.


Tutte le news

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità.



termini e condizioni