Condividi

L’ARERA prevede sconti sulla TARI per le utenze sospese


Aspettando il riordino della metodologia di determinazione della tariffe TARI da parte dell”Autorità, con la delibera n. 158 del 5/5/2020 l’ARERA interviene sul calcolo delle tariffe per il 2020 al fine di mitigare l’applicazione del tributo sulle categorie di utenze non domestiche che hanno avuto la sospensione dell’attività a seguito dei provvedimenti governativi anti COVID19. 

Il criterio determinato è quello di una più bassa quantificazione della tariffa da applicare alle utenze sospese, proporzionato alla durata della sospensione, attraverso una riparametrizzazione dei coefficienti di produttività. 

In altri termini, il Comune dovrà ridurre il prelievo alle categorie sospese, aumentando quello delle altre categorie non interessate dalla sospensione. 

Tale provvedimento si potrebbe andare a sommare alle eventuali riduzioni che il Comune potrebbe riconoscere a tali attività, finanziate con altre risorse del bilancio senza aggravio per le restanti attività.


Tutte le news

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità.



termini e condizioni